Info-Mobility
Indice :  Introduzione
Le evoluzioni dei comportamenti hanno nuove esigenze di analisi
1995 - 2005 Una costante progressione della telefonia mobile
Dal Metodo dei flussi a Info-Mobility
Il Metodo Info-Mobility
Info-Mobility risultati prodotti
Altri settori di attività
Genesi del dispositivo Info-Mobility
Il Metodo Info-Mobility

Principio

La prima fase consiste nel definire il sito da analizzare e attribuirgli l’architettura corrispondente dei relè utilizzati dagli operatori di telefonia mobile.

Il principio di base è quindi semplice in quanto si tratta anzitutto di contabilizzare il numero di telefoni cellulari individuati in stand-by sul sito predeterminato, contabilizzazione realizzata a cadenze diverse e secondo criteri diversi. (brevetto François Marchand - Alain Giaccone) .
E’ ovvio che i dati vengono elaborati in modo totalmente anonimo. Si tratta di un conteggio di persone presenti e non di una identificazione di persone presenti.

L’analisi dei conteggi, legata a questi diversi parametri ci consente, dopo un periodo di campionatura, di distinguere e di seguire le evoluzioni di presenza dei vari tipi di popolazione in transito, abituali, turisti (pernottamenti) o visitatori di un giorno.

I risultati possono essere forniti in tempo reale non appena Info-Mobility dispone degli estratti non nominativi, sequenziali, del database “registratore di localizzazione visitatore” gestito dagli operatori di telefonia mobile.

Il territorio viene così collocato in regime di «monitoraggio di frequentazione».


Fase 1 & 2 :
definizione geografica del territorio bersaglio interessato dalla campagna di misura, definizione della durata della campagna di misura nel tempo.


Fase 3 :
definizione della zona di raccolta dei dati a partire dalla copertura delle reti di telefonia mobile del territorio. Individuazione delle cellule interessate dalla zona di raccolta dei dati.


Fase 4 :
individuazione del numero di cellulari collegati alle reti per ciascuna delle cellule in un dato istante “T”.

 

© Bureau d’Etudes F. Marchand 2006-2015